Vegan Double Dark Chocolate Cupcakes con fragole

Posted by on 31 marzo 2012 in Cupcakes | 4 comments

Vegan Double Dark Chocolate Cupcakes con fragole

Questa ricetta è spudoratamente ispirate alle famosissime cupcakes con cui Chloe Coscarelli ha vinto la competizione Cupcake wars organizzata da Food Network.

Cupcake wars è una competizione televisiva popolare negli States in cui alcuni concorrenti si sfidano nella preparazione di cupcakes, valutate poi da una giuria si esperti (un format simile a Top Chef, per intenderci). I partecipanti non sono pasticceri vegani, anzi in genere tutt’altro, ma Chloe ha dato del filo da torcere agli altri concorrenti “onnivori” e qui sotto puoi vedere com’è andata :)

Tornando alla ricetta, uso la parola “ispirata” perché il mio frosting, al contrario di quello vegano “tradizionale”, non è fatto con quantità industriali di margarina e zucchero a velo (e shortening, il lardo vegetale che per fortuna qui da noi non esiste). Se hai letto qualche altra mia ricetta già sai che mi rifiuto a priori di farlo in quel modo, non lo prendo proprio in considerazione, sia per il gusto che per le calorie :)

Veniamo alla ricetta: le basi sono simili alla versione “double” delle chocolate cupcakes ma con alcuni ingredienti leggermente maggiorati perché i pirottini vanno riempiti completamente e non per 3/4 come al solito; il frosting è il tradizionale alla vaniglia ma l’assemblamento è diverso, quindi ecco ingredienti e procedimento.

Ingredienti

Queste dosi permettono di realizzare 12 cupcakes.

  • 230ml di latte di soia
  • 1 cucchiaino di aceto di mele
  • 175g di zucchero di canna grezzo
  • 50ml di olio di semi di girasole
  • 2 cucchiaini di aroma alla vaniglia
  • 145g di farina integrale di grano tenero (leggi qui le info per realizzarle senza glutine)
  • 60g di cacao amaro in polvere
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaino scarso di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di sale

Procedimento

Frosting

Prepara prima il frosting alla vaniglia e fallo raffreddare completamente. La versione originale non lo prevede, ma siccome a mio parere le banane col cioccolato e le fragole stanno benissimo, ho frullato 2 banane nel frosting prima di farlo riscaldare con la maizena. A te la scelta :)

Basi

In un recipiente piccolo unisci il latte di soia con l’aceto di mele. Sembrerà che il latte cagli… va bene, non ti preoccupare :) Mettilo da parte per qualche minuto finché prepari il resto, quando sarà ora di utilizzarlo avrà la consistenza di una crema.

In un recipiente più largo unisci lo zucchero, la farina, il cacao, il bicarbonato, il lievito ed il sale ed amalgama il tutto. Aggiungi poi gli ingredienti liquidi: l’olio di semi, l’aroma alla vaniglia ed infine il latte di soia cagliato. Mescola bene (io uso sempre una frusta elettrica che mi permette di avere meno grumi possibili, perché a mano sono piuttosto imbranato).

Riscalda il forno a 180°

Nello stampo per muffin, inserisci i pirottini di carta e distribuisci il composto in modo omogeneo. I pirottini, al contrario del solito, devono essere riempiti completamente perché poi alla fine della cottura dovremmo tagliare la parte che esce dal bordo per creare i “cappelli”.

Inforna per 20 minuti circa, e comunque fino a che inserendo ed estraendo uno stecchino in una base, questo emerga asciutto. Puoi fare tutte le prove che vuoi inserendo lo stecchino al centro della base, tanto poi verrà coperta 😉

Rimuovi le basi dallo stampo e lasciale raffreddare completamente. Una volta fredde, con un coltello affilato taglia la parte della base che fuoriesce dal pirottino e tienila da parte. Prepara la sac à poche con un beccuccio rotondo abbastanza largo (non a stella) e distribuisci il frosting sopra alle basi.

Prendi delle fragole (io in questo periodo ne ho già trovate di buonissime e biologiche provenienti dal sud Italia… non mi aspettavo di trovare fragole dolci e fresche già a fine marzo, si vede che sono stato particolarmente fortunato) e tagliale a fettine molto sottili per il lato lungo.

Sistema sopra il frosting circa 3 fettine di fragola fino a coprirlo quasi completamente.

Appoggia i “cappelli” delle basi che avevi precedentemente tagliato sopra le fettine di fragola e premi leggermente.

Spolvera i cupcakes con dello zucchero a velo vanigliato (come al solito lo puoi fare in casa sminuzzando in un frullatore o in un robot da cucina dello zucchero di canna unito a dell’aroma alla vaniglia in polvere. Ho trovato dello zucchero di canna un po’ più chiaro del solito, ma sulla confezione non è riportato se era raffinato o meno. Speriamo di no… sigh.

Con il rimanente frosting, fai un ciuffetto con la sac à poche al centro sopra i “cappelli” spolverati.

Per finire, taglia alcune fragole in piccoli cubetti e adagiali sopra al ciuffo di frosting.

Il risultato finale non è solo la cupcake più buona che io abbia mai mangiato, ma anche quella visivamente più bella!

Buon appetito 😉

Vegan Double Dark Chocolate Cupcakes con frosting alla vaniglia e fragole fresche

4 Comments

  1. 22-02-2014

    Ciao ho appena tagliato la cupolina come mai pero tendono a sgretolarsi?

    • 22-02-2014

      Ciao Greta,
      hai usato farina integrale di grano tenero? Se hai usato la mia stessa farina e gli altri ingredienti nelle dosi che ho scritto non dovrebbero sgretolarsi… io li ho tagliati senza problemi. Certo, solo con un po’ di delicatezza…

  2. 09-05-2014

    Ciao e complimenti per le ricette. Ho fatto questi cupcakes ieri e sono venuti buonissimi. Dato che non riesco proprio a mangiare il tofu, ho usato panna di soia montata con agar agar con aggiunta di mezza banana. Dopo due ore di frigo era soda al punto giusto! Uno sballo.

  3. 24-05-2014

    Ciao!!! finalmente ho trovato dei cupcakes per me!! io sono intollerante al lattosio e al frumento, posso sostituire la farina di grano con quella di riso/kamut/farro/grano saraceno?? anche nelle altre ricette?? GRazie mille, e complimenti per il sito!!!! :)

Trackbacks/Pingbacks

  1. Vegan muffin al cioccolato fondente e noci pecan | It' s healthylicious - […] tanto per le splendide ricette che ha condiviso! Io mi sono ispirata alla sua ricetta per i  Vegan Dark…
  2. Vegan muffin al cioccolato fondente e noci pecan | It's healthylicious - […] tanto per le splendide ricette che ha condiviso! Io mi sono ispirata alla sua ricetta per i  Vegan Dark…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *